martedì 18 ottobre 2011

Il viaggio emotivo: Novalesa



60 km da casa,qualche curva dopo Susa. 
Dopo Giaglione, dopo Venaus, dopo i presidi fissi NoTav, una piccola valle laterale verdissima ai piedi della gigantesca massa del Moncenisio che, da qui sotto, sembra ancora più imponente. Scompaiono alla vista elettrodotti, autostrade,ferrovie,condotte forzate che feriscono pesantemente la Valle di Susa .
Lascio la macchina, faccio cinquecento metri a piedi, ma voglio concedermi,prima, una piccola deviazione nel sottobosco e tra i giovani lecci. 

Voglio salutare la cascatella che d'estate regala arcobaleni e d'inverno si ammutolisce ghiacciata. A sinistra, un grande prato,meli. 

Poi, due passi ed ecco un'abbazia benedettina antica,silenziosa, rassicurante,immota.
I monaci all'interno del complesso abbaziale sono invisibili, ma senti la loro presenza.

Silenzio. Fruscio di vento tra le foglie, o al più qualche voce d'animali che vivono nell'aia del piccolo agriturismo.
Yogurt fatto in casa, formaggio,torta di mele.

Se Dio esiste, sicuramente abita questo posto. 
E se non si chiama dio, in ogni caso l'energia pervade tutto. Mi sento a casa.



6 commenti:

  1. che bello Elena! credo proprio che la mia fronda di amiche piemontesi si precipiterà a disturbare i monaci! grazie... sei già pinnata!

    RispondiElimina
  2. cioè! Novalesa!!!!!!!!!
    Noi ci andiamo tutti gli anni! Estate a fare dighe sotto la cascata e vedere i rocciatori che scendono pazzi con le mute dal versante nord del Rocciamelone, l'inverno a giocare nella neve e il ghiaccio a fare boschi in miniatura coi rametti..
    Novalesa è un sogno! Grazie per il tuo viaggio emotivo.. che è anche il mio! :-)

    RispondiElimina
  3. Ciao, sono arrivata qui tramite i viaggi emotivi di stima e melablu.. Ci passo spessissimo, davvero un posto che carica di energia buona!

    RispondiElimina
  4. @vogliounamelablu e @MammaC : ah che bello sapere che anche voi condividete questo angolino di paradiso....magari ci organizziamo, questa prossima estate, un picnic delle blogger Minime piemontesi...

    RispondiElimina
  5. Ci sono tornata anche questo inverno.. non potevo fare a meno!! sempre spettacolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ma anche a te fa l'effetto di un posto immobile nel tempo? potresti essere nel 1328 come nel 2137...

      Elimina